Home » Blog Erotico » Sesso anale: come praticarlo al meglio

Sesso anale: come praticarlo al meglio

Il sesso anale è davvero tutto da scoprire e un’occasione in più per aumentare l’intimità con il partner, anche se di lunga data. Affinché questa forma erotica sia soddisfacente è necessario però seguire alcuni consigli hot e non avere fretta nel praticarlo. Tutto è comunque molto semplice e in questa mini guida abbiamo deciso di svelare finalmente come praticare al meglio il sesso anale sia omosex che etero o mediante l’uso di sex toys.

La lubrificazione prima di tutto

Per fare dell’ottimo sesso anale la parola d’ordine è lubrificazione. Proprio così perché, a differenza ad esempio della vagina, l’ano non ha una sua lubrificazione naturale e bisogna utilizzare appositi prodotti, sicuri e testati. Esistono infatti, sia online che nei negozi fisici, nelle farmacie e para-farmacie, lubrificanti in gel, in crema, oleosi o a base di acqua specifici per il sesso e davvero delicati.

In particolare quelli acquosi sono i migliori: sono compatibili con tutti i preservativi e rispettano la pelle, non lasciano residui e ne esistono anche di piacevolmente profumati ed edibili. L’unico loro difetto è che non durano sempre a lungo ed è necessario utilizzarli più volte durante il coito. In generale il lubrificante per il sesso anale va steso ben bene sul pene o sul sex toys che si vorrà far penetrare nell’ano e, per una scorrevolezza ancora migliore, si consiglia di inserirne un po’ direttamente nel pertugio anale. Basta usare le dita e rilassare così anche i muscoli dell’area, eccitando i punti più erogeni lì presenti per una sorta di massaggio e petting preparatorio.

Seguire i propri tempi

Per praticare del perfetto e gratificante sesso anale è anche fondamentale seguire sempre i propri sensi e tempi, rispettarsi a vicenda e non avere mai alcuna fretta. Anche fisicamente siamo tutti diversi e ci sono uomini e donne che hanno un ano più stretto, meno elastico e cavità più o meno ristrette, bisogna quindi andarci cauti e lubrificare, stimolare dapprima con le dita, son i sex toys e con la bocca e solo quando ci si sente pronti, rilassati e distesi si può attuare la penetrazione.

È molto importante soffermarsi su questo per evitare brutte esperienze e anche dolori vari, si perché una penetrazione senza lubrificante, magari troppo irruenta e veloce può provocare dolore e soprattutto se il ricevente è teso e contratto. Magari prendetevi del tempo, fate una cena romantica, un bagno o una doccia ricca di coccole e massaggi, rilassatevi, lasciatevi andare e condividete i vostri desideri, le fantasie più hot e i vostri dubbi con il partner: il sesso anale e la vita intima in generale ringrazierà.

Essere a proprio agio e rilassarsi

Ecco, non solo rilassarsi e trovarsi in armonia con il partner, sia questo di lunga data o occasionale è importante, anche essere a proprio agio è fondamentale per un buon sesso anale. Vestirsi comodi e con abiti sexy che ci fanno sentire bene e attraenti, sapere che l’amante ci desidera e che ha piacere nel toccare, leccare e baciare il nostro ano, tutte queste cose che forse sembrano superflue sono invece importantissime eroticamente parlando.

Chi offre al partner sessuale il lato B è spesso intimorito, non è abituato a farlo e per questo va rassicurato, accolto in un’atmosfera hot ma anche dolce e di gratitudine. Allo stesso tempo anche chi pratica BDSM, fetish o giochi erotici molto hard ed è abituato alla penetrazione anale è desideroso di attenzioni e carinerie sexy: quando si è liberi di essere se stessi e si è apprezzati ci si lascia andare con più facilità e sensualità. Quindi anche il luogo del coito anale deve essere accogliente, caldo o fresco al punto giusto e la posizione scelta deve permettere sia un’ottimale penetrazione del pene o sex toys, sia la massima comodità a chi sarà penetrato. È sempre bene fare delle prove, magari insinuando il pene poco per volta, molto lentamente e sperimentando le varie posizioni possibili.

Perché provare il sesso anale

Abbiamo fino qui preso confidenza con quello che dovrebbe essere il “mood” giusto e le priorità quando ci si avvicina al sesso anale, ma forse in molti si stanno ancora chiedendo perché vale la pena provarlo e praticarlo.

Ebbene, ognuno vive il sesso e la propria intimità in maniera del tutto unica, ma di sovente può capitare di avere il desiderio o la curiosità di farsi penetrare il lato b o di far godere il partner proprio in quest’area. Per alcuni è un tabù, ma possiamo con certezza affermare che in realtà l’ano e la zona perianale è davvero ricca di punti erogeni assolutamente da scoprire e poi, soprattutto se si è in coppia da molto tempo, può essere una valida occasione per riscoprire la propria complicità e un’attrattiva forse scordata. Provateci, parlate col vostro partner, utilizzate sex toys ad hoc se volete fare da soli o se siete una coppia lesbo, non c’è limite all’eros e il sesso anale merita, almeno una volta, di essere praticato senza tabù.

Precauzioni necessarie

Il sesso anale e in generale l’eros e tutti i rapporti intimi tra sconosciuti o tra partner collaudati e di vecchia data esige l’adozione di precauzioni. Il preservativo in primis è non solo un’anticoncezionale, ma anche uno strumento easy e versatile che realmente protegge da virus, malattie veneree e via dicendo. Prevenire è sempre meglio che curare e purtroppo tramite i rapporti intimi si possono trasmettere infinite patologie, alcune anche molto gravi e si raccomanda sempre la massima igiene e buon senso. Detto questo esistono anche strumenti analoghi ai preservativi che garantiscono alta protezione ma massima libertà di godimento e di azione.

Stiamo parlando dei dental dam, sottili fazzoletti realizzati in lattice, sempre usa e getta, che permettono di schermare la lingua e la bocca dalle parti intime del partner. Anche questo dental dam è ideale come petting e preliminare prima di dedicarsi ad un rapporto anale soddisfacente e rilassato: provare per credere ma sempre focalizzandosi sull’igiene e sicurezza per sé e per gli altri.

I sex toys per il sesso anale

Chi però non ha un partner che possa permettergli di provare il sesso anale può comunque farlo in autonomia. Esistono infatti infiniti sex toys che stuzzicano l’area perianale e che possono soddisfare le esigenze erotiche, di design, pratiche e di budget davvero di chiunque. Negli e-shop online, come anche nei sexy shop fisici, si possono scoprire oggetti del desiderio dalle forme, colori, materiali e funzioni svariate, tutti però garantiti e sicuri, studiato appositamente per penetrazioni del lato b e orgasmi da mille e una notte.

Ciò che è interessante è anche che i sex toys anali possono essere utilizzati anche in coppia e diventano indispensabili per sdrammatizzare situazioni di tensione e di imbarazzo. Ad esempio potrete scegliere i ditali da infilare sulle dita e da infilare nell’ano, le famose palline cinesi disponibili in infinite dimensioni e tipologie, e infine i vibratori mini, oversize, iper realistici o dal design moderno e molto discreto. Insomma il sesso anale si può fare senza dubbi o paure, basta seguire i nostri semplici consigli hot per realizzare incontri di sesso piccanti e memorabili.

CONTATTAMI IN PRIVATO!

ANNUNCI SIMILI A QUESTO

Lascia un commento