Home » Blog Erotico » Pratiche BDSM: le migliori tecniche sadomaso

Pratiche BDSM: le migliori tecniche sadomaso

Quando parliamo di pratiche BDSM dobbiamo per forza fare riferimento alle migliori in assoluto, affinché il grado di piacere provato possa raggiungere dei picchi incredibilmente elevati.

Ecco tutto quello che bisogna conoscere per rendere un rapporto intenso e unico sotto ogni aspetto.

La pratica del bondage al letto

Una delle pratiche maggiormente piacevoli da attuare con il partner quando si parla di sesso bondage è sicuramente la legatura e letto, la quale riesce a essere particolarmente piacevole da consumare.

Esistono tante varianti di questo genere di pratica ma quella maggiormente gettonata consiste nel porre la persona che deve essere legata in una posizione comoda, con polsi e caviglie legati con manette non troppo strette che comunque devono essere in grado di impedire ogni singolo movimento del corpo di chi deve essere appunto immobilizzato.

In questa circostanza occorre prendere in considerazione il fatto che braccia e gambe devono essere totalmente aperte, facendo in modo che il torturatore oppure la mistress abbiano libero accesso a tutte le zone del corpo della persona che deve essere necessariamente sottomessa.

In questo modo il grado di goduria tende a essere amplificato al massimo e soprattutto si ha la certezza che il rapporto che si deve consumare possa essere definito come ottimale sotto ogni aspetto.

Da questa prima particolare pratica è poi possibile passare alle altre che riescono a essere in grado di rispecchiare tutte le proprie esigenze senza tralasciarne nemmeno una, dettaglio assolutamente da non sottovalutare.

La pratica del dog collar

Altro tipo di pratica molto piacevole che viene consumata da un buon numero di persone che amano questa peculiare tipologia di rapporto è data dall’utilizzo del dog collar.
In questo caso la vittima viene tramutata in un vero e proprio animale domestico pronta a essere completamente addomesticata e sottomessa alle proprie esigenze sessuali, rendendo il rapporto tanto unico quanto eccitante e in grado di rispecchiare tutte le proprie esigenze senza metterne in ombra nemmeno una, dettaglio assolutamente da non sottovalutare.

La donna, generalmente, è la padrona mentre l’uomo riveste il ruolo del piccolo cane che deve essere totalmente sottomesso al suo volere, rendendo il rapporto intenso come pochissimi altri e facendo in modo che la loro unione possa essere unica sotto ogni aspetto.

Lo spanking

Un tipo di pratica che piace ricevere sia agli uomini che alle donne è rappresentata dallo spanking, ovvero le classiche sculacciate, che riescono a essere un vero e proprio elemento chiave che permette alle coppie di riscoprire quel determinato tipo di piacere nel ricevere le percosse che spesso viene messo in secondo piano.
Quando si parla di questo tipo di rapporto occorre sottolineare come, nella maggior parte dei casi, sia la donna a essere colpita ripetutamente nel suo bel lato B.
Questo in quanto tale pratica riesce ad accendere determinate voglie nella mente della donna, rendendola molto più propensa a concedersi al suo padrone e facendo in modo che ogni singolo tipo di pratica successiva possa essere vista come ottimale sotto ogni punto di vista.
Occorre anche parlare di un dettaglio molto importante, ovvero l’utilizzo di determinati oggetti che permettono a chi riceve le percosse di provare un ulteriore tipo di sensazione di piacere che riesce a rendere il rapporto maggiormente intenso e privo di potenziali momenti poco consoni allo stesso incontro.

Il trampling

In questo caso parliamo di una delle pratiche che eccita molto le donne, in quanto possono vestire il ruolo di divine sotto ogni aspetto e fare in modo che il rapporto stesso possa essere in grado di tramutarsi in un vero e proprio incontro unico sotto ogni aspetto.
Agli uomini, specialmente quelli che amano i piedi delle loro belle principesse che vogliono essere le vere dominatrici del rapporto, essere schiacciati con i piedi, specialmente nudi, delle stesse donne provoca una sensazione di piacere incredibilmente intensa, che si tramuta in momenti di goduria privi di momenti poco consoni alla situazione.
Pertanto questo genere di pratica si tramuta in un vero e proprio toccasana specialmente per tutte quelle coppie che vogliono avere l’occasione di vivere un rapporto particolarmente intenso e che non si limitano alle classiche unioni ma che, al contrario, sono alla ricerca di un partner che deve essere totalmente sottomesso al loro volere.

Il tickling

In questo caso parliamo di una delle pratiche maggiormente eccitanti specialmente se praticata con le mani nude e da parte di un uomo nei confronti della donna.
Solleticare la propria partner mentre questa è immobilizzata rappresenta sicuramente uno dei preliminari maggiormente divertenti e che permette di scoprire quali siano i punti sensibili della donna.
Piedi e fianchi sono le zone del corpo che vengono maggiormente torturare e per un uomo che ama il bdsm sottomettere una bella donna e torturarla in questo modo provoca quella sensazione di piacere che spesso tende a essere incredibilmente positiva per la coppia.
Un rapporto semplice che deve però essere svolto con la complicità di chi deve essere torturata e nel rispetto: seppur divertente, una donna potrebbe sentirsi a disagio se la pratica viene prolungata per lungi lassi di tempo e quindi occorre ricordarsi di impostare una parola chiave che indica il termine immediato della stessa pratica, evitando quindi che possano esserci complicanze di ogni genere.

Il footjob

Infine, tra le pratiche maggiormente piacevoli che vedono protagonisti un gran numero di persone vi è quella della masturbazione finale che spesso viene effettuata dalla donna nei confronti dell’uomo.
Questo genere di pratica viene preceduta dall’adorazione dei piedi della stessa donna e pertanto si tratta di un tipo di relazione che riesce a incrementare l’affinità di coppia facendo in modo che la goduria non sia mai assente.
Inoltre l’uomo viene prima legato e ripetutamente colpito, offrendo quindi quella sensazione di goduria che indica anche la fine del rapporto stesso tra le due persone, dettaglio che non deve essere assolutamente sottovalutato e che permette a entrambe le persone di raggiungere un grado di goduria abbastanza elevato.

La masturbazione con i piedi deve essere svolta in maniera delicata, facendo in modo che la relazione possa essere ottimale e soprattutto che il grado di goduria provato sia ottimale sotto ogni ottica e lasci pochi spazi a dubbi e incomprensioni di ogni genere.

Ecco quali sono le diverse pratiche bdsm maggiormente gettonate e praticate anche da coloro che, magari, non sono dei veri e propria manti del genere ma che, ogni tanto, adorano giocare con il partner e sottomettersi a vicenda a letto.

CONTATTAMI IN PRIVATO!

ANNUNCI SIMILI A QUESTO

Lascia un commento