Leccami piedi, fica, culo e tette: al resto ci penso io


ANNUNCIO

Ci siamo, ho voglia, e quando è così devo essere soddisfatta. Non mi interessano le sveltine, quelle da due colpi e via, perché mi sembrano tempo perso. Voglio essere leccata per bene e a lungo.

Prima i piedi, mi devi togliere le scarpe prendendole per i tacchi e ti devo senti ansimare come un lupo, prima che la tua lingua cominci il trattamento. Leccami i calcagni, la pianta e poi le dita, voglio sentire che ti ecciti. Allora mi leverò le mutandine, lentamente e ti farò sentire il profumo della mia fica bagnata. Ficcami la testa fra le gambe e lecca la mia ostrichetta con passione, perché voglio avere i brividi sdraiata sul letto.

Ti prenderò la testa fra le mani e la terrò ferma in posizione fino a quando non sarà il momento di inumidirmi per benino il culetto. Giri concentrici sul mio buchino rosa palpitante, che si gonfierà e diventerà tanto morbido che la lingua entrerà da sola. Che brivido quella sensazione! Incredibile, davvero… Quando sarà morbida e bagnata al punto giusto, allora potrai calarti i boxer e farmi vedere che cosa hai da offrire, ma non provare a deludermi!

Io sono una che sul cazzo ci si siede senza chiedere permesso e me lo faccio salire dritto nel culo senza neanche una leccatina! Mi piace così e non ho intenzione di cambiare. Dovrai trattenerti per un po’, quasi mi dispiace, mentre faccio su e giù col mio anellino della passione. Quando sarà abbastanza morbido da farci entrare una fragolina senza ammaccarla, allora potrai gustare il paradiso della mia fica e ti cavalcherò senza pietà fino a tirarti fuori anche l’ultima goccia. Ti voglio svuotare le palle, e non è uno scherzo!

CONTATTAMI IN PRIVATO!

Vota questo annuncio



ANNUNCI SIMILI A QUESTO

2 commenti su “Leccami piedi, fica, culo e tette: al resto ci penso io”

Lascia un commento